logo
Risoluzione delle controversie

 

 

AIDA Lombardia e CAM insieme in un progetto di ADR nel campo assicurativo

L'Associazione Internazionale di Diritto delle Assicurazioni (AIDA) sez. Lombardia e CAM sono da tempo impegnate in un progetto comune finalizzato alla promozione della cultura dei metodi di risoluzione alternativi alla giustizia ordinaria in campo assicurativo.

La collaborazione tra AIDA Lombardia e CAM nasce dalla necessità di individuare una proposta di gestione dei contenziosi business to business in campo assicurativo, più efficiente ed economica di quella offerta dalla giustizia ordinaria.
L'esperienza dei membri di AIDA Lombardia in materia assicurativa e quella di CAM nella gestione alternativa delle controversie, hanno portato all'istituzione di un Tavolo permanente di studio delle ADR in campo assicurativo.

Rassegna Stampa

Giurisprudenza

 


Una ricerca di settore mostra il crescente interesse delle imprese per gli strumenti di giustizia alternativa nel contenzioso assicurativo business to business

Nella primavera 2014, AIDA e CAM hanno avviato una prima ricerca, condotta dalla Dott.ssa Patrizia Contaldo (Università Bocconi), su alcune imprese, clienti di assicurazioni, per analizzare il loro grado di soddisfazione nella gestione del contenzioso di tipo assicurativo attraverso il giudizio ordinario nonché il loro interesse verso metodi alternativi di risoluzione del contenzioso del settore.
I risultati della ricerca dimostrano il crescente interesse verso l'utilizzo degli strumenti ADR, che consentono una definizione del contenzioso in tempi certi e con professionisti altamente competenti nella materia.
È possibili scaricare la presentazione della ricerca.

 


Perché utilizzare la mediazione in campo assicurativo

La mediazione è lo strumento per risolvere i conflitti in tempi rapidi e preservare le relazioni cliente-impresa.
Poiché l'aspetto della relazione commerciale è particolarmente strategico in materia assicurativa le compagnie devono considerare questo aspetto anche nella gestione di un contenzioso.
Attraverso la mediazione è possibile che le parti recuperino reciproca fiducia e ridefiniscano i rapporti per una più proficua collaborazione anche dopo una situazione di conflitto
Scopri come

 


Perchè utilizzare l'arbitrato in campo assicurativo

L'arbitrato è lo strumento per risolvere i conflitti in tempi rapidi e per ottenere una soluzione di elevata qualità. Ove il conflitto assicurativo richieda necessariamente una decisione, l'arbitrato si rivela lo strumento d'eccellenza.
Il conflitto business to business in materia assicurativa è talvolta complicato nel merito e in punto di diritto e richiede necessariamente una decisione tecnicamente ineccepibile. In tali casi, l'arbitrato è lo strumento che offre alle parti maggiori garanzie di poter ottenere in tempi rapidi una decisione di qualità da un esperto della materia.
La procedura arbitrale amministrata da CAM, infatti, consentirà ad assicuratori ed assicurati di avvantaggiarsi di arbitri, che saranno riconosciuti esperti sia della procedura arbitrale sia della materia assicurativa.
Gli arbitri verranno nominati dal Consiglio Arbitrale, che si occuperà di scegliere arbitri indipendenti e imparziali rispetto alle parti e di verificarne la terzietà.
Particolare attenzione verrà inoltre presta dal Consiglio Arbitrale della CAM nella scelta di arbitri altamente competenti della materia. A tal proposito, il Consiglio potrà anche tener conto delle specifiche indicazioni fornite da AIDA.
Scopri come

 


La clausola da inserire nelle condizioni generali di contratto

Il primo passo verso una scelta consapevole dell'uso degli strumenti di risoluzione dei conflitti alternativi alla giustizia ordinaria è l'inserimento di una clausola ADR che si adatti alle esigenze delle parti e che non generi a sua volta conflitti di interpretazione.
Il lavoro congiunto di AIDA e CAM si è tra l'altro concretizzato nell'elaborazione di specifiche clausole in relazione alle diverse esigenze delle parti. In particolare, la proposta AIDA e CAM prevede una clausola tipo di mediazione, una clausola tipo di arbitrato ed una clausola multi-step, che prevede l'iniziale esperimento del tentativo di mediazione ed il successivo ricorso all'arbitrato, solo nel caso che la mediazione fallisca.
Qui le clausole specificamente elaborate dal tavolo AIDA CAM:
clausola di mediazione, clausola di arbitrato, clausola multi-step (mediazione + arbitrato)

 


Incentivi all'uso della mediazione, durante un arbitrato in materia assicurativa

Se durante un arbitrato in materia assicurativa le parti decidono di esperire un procedimento di mediazione, questo non comporterà costi aggiuntivi in caso di mancato accordo.

Non sempre le parti sono disposte a negoziare, anche quando l'ipotesi di un accordo è vantaggiosa per tutti. Per questa ragione il Tavolo AIDA CAM ha ritenuto opportuno sperimentare una forma di incentivazione economica che induca le parti a prendere in considerazione il procedimento di mediazione anche quando la procedura di arbitrato è già in corso.

In questo modo, AIDA e CAM vogliono promuovere una maggiore cultura della mediazione e favorire ulteriormente alle parti la definizione di accordi soddisfacenti, a costi contenuti e che consentano di preservare le relazioni commerciali. Guarda gli incentivi economici.