Risoluzione delle controversie

Quante volte capita di chiederci: “Perché è così difficile capirsi? Di che cosa stiamo parlando?”.
Quando accade che le parole sembrino voler confondere, piuttosto che chiarire, possono venirsi a creare interferenze sia sul piano della comprensione sia sul piano della relazione interpersonale.
Crediamo sia fondamentale acquisire, in maniera pratica ed esperienziale e non solo teorica, una particolare consapevolezza sul rapporto che intercorre tra gli oggetti narrati e le strutture linguistiche utilizzate per la loro comunicazione.
La Comunicazione infatti è più di un passaggio di informazioni in riferimento al contenuto del messaggio. Va concepita e compresa come uno scambio, la costruzione di una relazione sociale che presenta caratteristiche di reciproca influenza tra comunicatore e destinatario, e viceversa.
Le strutture linguistiche utilizzate nel costruire il discorso non sono neutre: esse creano i presupposti per influenzare il processo utilizzato per dare senso a quanto viene comunicato.

In modo semplice e profondo allo stesso tempo, la giornata di formazione ci porterà a riconoscere le principali strutture linguistiche e i loro effetti sulla comprensione del messaggio: sarà una giornata scandita da numerose fasi esercitative, nel solco di un approccio pragmatico allo sviluppo delle abilità comunicative.

Il corso è valido per l'aggiornamento formativo dei mediatori civili e commerciali.

Programma    Iscriviti

L'incontro fa parte di un percorso formativo dedicato alla comunicazione che include anche il seminario "Competenze di base per i professionisti della comunicazione", Milano 3 luglio 2020. È possibile partecipare ai singoli seminari oppure all'intero percorso.


iscriviti