Risoluzione delle controversie

La mediazione presuppone cooperazione, ma molto spesso cooperare si rivela impresa ardua, per tanti motivi: perché nella stanza circola emotività difficile da gestire;,perché i rapporti tra le parti sono tesi, perché parti e/o avvocati sono a disagio nello stare nel conflitto, o magari perché ci si trova a fronteggiare atteggiamenti sgradevoli e poco collaborativi di certi colleghi.

Per negoziare in simili situazioni occorre saper maneggiare una “collaborazione tesa”.

In questo breve workshop, concepito specificamente per avvocati e consulenti che assistono i clienti in mediazione, lavoreremo insieme, con esempi pratici e casi reali, sulla capacità di stare nel conflitto e gestire in modo costruttivo relazioni difficili, con controparti e avvocati.

Il corso prevede un minimo di 8 e un massimo di 30 partecipanti, per consentire una modalità lavoro di gruppo. Il taglio è pratico ed esperienziale.

Il seminario è accreditato presso l’Ordine Avvocati Milano per 2 crediti formativi.

 

Scarica il programma.