Risoluzione delle controversie

curia - padovaCAM da tempo affianca diverse Camere di Commercio e altri enti italiani nell'amministrazione degli arbitrati.

I nuovi accordi sottoscritti con la Camera di commercio di Padova e con Curia Mercatorum, Centro di mediazione-arbitrato promosso dalle Camere di commercio di Treviso-Belluno e di Venezia Rovigo, a cui si aggiunge la Convenzione siglata in precedenza con l’Ordine degli Avvocati di Treviso, realizzano l’ampio progetto di rendere sempre più conosciuto, utilizzato, presente ed efficace l’arbitrato CAM nel Veneto a servizio delle imprese e del sistema economico del territorio.

La Convenzione CAM – Camera di commercio di Padova è operativa a partire dal 15 novembre 2022, ciò significa che il Regolamento CAM e il relativo Tariffario si applicano ai procedimenti arbitrali che fanno riferimento alla Camera di Commercio di Padova, se richiamata nella convenzione di arbitrato o in un successivo accordo tra le parti.

Per quanto riguarda la Convenzione CAM - Curia Mercatorum, a decorrere dal 1 gennaio 2023 Curia Mercatorum offrirà il servizio di Arbitrato secondo il Regolamento della Camera Arbitrale di Milano ed il relativo Tariffario. I procedimenti arbitrali basati su clausole arbitrali facenti riferimento a Curia Mercatorum e/o alle Camere associate alla stessa si intendono riferiti alla CAM.