Risoluzione delle controversie

alertSono arrivate alla Camera Arbitrale di Milano diverse segnalazioni di avvocati e professionisti che stanno ricevendo da organismi arbitrali richieste di pagamento di quote per l'iscrizione alle liste di arbitri.

Precisiamo che la Camera Arbitrale di Milano, società interamente partecipata dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, è estranea a tali richieste, non ha liste di arbitri e non prevede pagamenti o quote per l'iscrizione a elenchi.

Restiamo a disposizione per ogni informazione.