Risoluzione delle controversie

CAM on DemandDal 1 gennaio 2022 entra in vigore il nuovo disciplinare del servizio CAM ON DEMAND (COD) che dà la possibilità alle parti di organizzare in CAM un arbitrato non amministrato, offrendo servizi come l'affitto delle sale, la nomina degli arbitri, il controllo e la verifica della loro indipendenza, la gestione e la tenuta del fascicolo, l'attività di registrazione, trascrizione, interpretariato, anonimizzazione del lodo e la partecipazione di un rappresentante di CAM all'udienza che ne rediga il verbale.

Le novità più rilevanti riguardano l'organizzazione delle udienze online con il supporto di un virtual administrator, esperienza sempre più apprezzata da arbitri e parti con vantaggi in termini di risparmio di tempi; la possibilità di nominare gli arbitri direttamente da una lista rimessa alle parti.

Scopri tutte le novità: ecco il nuovo Disciplinare COD.