Risoluzione delle controversie

cassetta attrezziOnline, 11-13-25-27 ottobre-8-10 novembre 2021 ore 14.30-17.30

Il modello Glasl deve il suo nome al mediatore austriaco Friedrich Glasl, tra i principali esperti sulla mediazione nei paesi di lingua tedesca.
Il modello propone strumenti di comprensione e intervento dei conflitti in cui siamo coinvolti che possono darci una mano a “fare da soli” – una cassetta degli attrezzi per le riparazioni nei gruppi o nelle relazioni di cui facciamo parte.

Questo corso è destinato a tutte le persone che lavorano o sono impegnate a vario titolo in gruppi e organizzazioni.
In particolare è rivolto a persone che hanno ruoli di direzione e coordinamento di gruppi, ai professionisti delle relazioni di aiuto, come ai consulenti, avvocati e professionisti della mediazione.

L'obiettivo del corso è comprendere con chiarezza le dinamiche conflittuali
, valutare le possibili strade da intraprendere per la loro soluzione, scegliere e impiegare alcuni strumenti di intervento

Il corso dura complessivamente 18 ore ed è suddiviso in tre moduli fruibili anche singolarmente.
Il corso nel complesso (e ogni singolo modulo) è valido ai fini dell'aggiornamento dei mediatori civili e commerciali e dei formatori di mediatori ai sensi del DM 180/2010.

L'iscrizione all'intero corso include la partecipazione al seminario "L'emotività nelle relazioni. Il ruolo del mediatore" che si svolge online il 16 e 17 novembre dalle 14 alle 18.

Programma       Iscriviti
 

Le opzioni a tua disposizione:

  • Approccio sistemico trasformativo alla gestione dei conflitti-INTERO CORSO - include la partecipazione al seminario Emotività nelle relazioni

  • Approccio sistemico trasformativo alla gestione dei conflitti - MODULO 1

  • Approccio sistemico trasformativo alla gestione dei conflitti - MODULO 2

  • Approccio sistemico trasformativo alla gestione dei conflitti - MODULO 3


iscriviti