Risoluzione delle controversie

CAM offre a coloro che hanno frequentano il corso "L'arbitrato: fondamenti e tecniche" la possibilità di dare visibilità al proprio percorso professionale e formativo, con particolare riguardo alle tematiche ADR, affrontate nel corso e oggetto dell’attività CAM.

Questa possibilità vale a partire dall'edizione 2019 del corso, anno dell'entrata in vigore del nuovo Regolamento arbitrale CAM.

Questa iniziativa non muta la prassi CAM che continua a non avere un elenco di arbitri. Le parti e il Consiglio arbitrale rimangono liberi di nominare gli arbitri di propria scelta. La presenza del nominativo in questo elenco non autorizza il professionista a usare il titolo di "arbitro CAM".
La pubblicazione vuole certificare la formazione in arbitrato del professionista.

Gli interessati hanno già ricevuto la comunicazione con le modalità di pubblicazione.
La sezione dedicata con i cv da consultare è online e sarà implementata a ogni edizione del corso "L'arbitrato: fondamenti e tecniche".