Risoluzione delle controversie

Nessuna spesa di avvio per le mediazioni IP

 

mediazione IPPer sostenere le imprese in questo momento particolarmente delicato e incentivare l'accesso alla risoluzione delle liti, Camera Arbitrale di Milano e WIPO (World Intellectual Property Organization) rinunciano alle spese amministrative per il deposito delle domande di mediazione derivanti dall’accordo in corso, riguardante controversie internazionali in materia di proprietà intellettuale e tecnologia.

Il beneficio riguarda le prime 10 domande di mediazione in materia IP depositate dal 1 Aprile al 31 Luglio 2021.

Info: servizio.conciliazione@mi.camcom.it