Risoluzione delle controversie

Progettazione partecipata, dibattito pubblico, facilitazione di processi decisionali in ambito pubblico ma anche privato (organizzazioni aziendali, gruppi di lavoro, cohousing): sono vari gli strumenti che si affiancano alla mediazione e permettono un approccio innovativo ed efficace per il superamento delle divergenze, un confronto approfondito e l’approdo a soluzioni partecipate e quindi creative. Ancora, qual è il ruolo del terzo facilitatore in questi percorsi? Quali competenze hanno già i mediatori e quali devono acquisire (e come)?

Questo il focus del corso che, partendo dal racconto di esperienze concrete, fornirà anche un primo kit operativo per cominciare ad orientarsi in queste pratiche sempre più diffuse, da qualche anno anche in Italia.

In aula Stefania Lattuille, facilitatrice, avvocato e mediatrice CAM.

Il corso è valido per l'aggiornamento dei mediatori civili e commerciali.

Scarica il programma.


iscriviti