Risoluzione delle controversie

I servizi CAM sono garantiti e operativi da remoto.
CAM si è da tempo dotata di tutti gli strumenti necessari e si stanno già svolgendo incontri e udienze in audio e videoconferenza.

Con le misure straordinarie adottate allo scopo di contenere il diffondersi del coronavirus, CAM ha introdotto alcune novità che riguardano il deposito delle domande di arbitrato e mediazione.

Il deposito delle nuove domande di arbitrato avviene via posta elettronica certificata. Qui tutti i dettagli.
Sono stati inoltre sospesi, a decorrere dal 16 marzo 2020 e fino al 15 aprile 2020, i termini per il deposito di tutti gli atti dei procedimenti, compresi i lodi, così come ogni altro termine previsto dal Regolamento.

Il deposito delle domande di mediazione può avvenire unicamente via PEC oppure online tramite la piattaforma Conciliacamere. Gli incontri di mediazione sono possibili online. Qui tutti i dettagli.