Risoluzione delle controversie

Le spese di mediazione dipendono dal valore della controversia e dalla durata della procedura.

Verifica le tariffe del servizio.

Agevolazioni dedicate ai casi originati dalla situazione di emergenza COVID 19.

Camera Arbitrale di Milano ha predisposto facilitazioni economiche per imprese, professionisti e consumatori.
Fast Track Mediation. Ai primi 100 casi depositati entro il 30 settembre 2020, di valore economico fino a 100.000 euro, si applica la tariffa di 500 Euro per le prime 4 ore di incontro, invece delle attuali prime 2 ore di incontro. Inoltre le spese amministrative (244 euro) saranno richieste alle parti solo in caso di effettivo avvio della mediazione.
All’interno della documentazione depositata deve essere presente una dichiarazione dell’istante, che descriva la connessione tra la controversia e la situazione di emergenza determinata dalla pandemia in atto.
La segreteria ha facoltà di rigettare la dichiarazione se tale connessione è ritenuta insufficiente.

Modalità di pagamento

Il pagamento delle spese avviene mediante bonifico intestato a
'Camera Arbitrale di Milano' c/c n. 000061000X20
Banca Popolare di Sondrio, sede di Via Santa Maria Fulcorina 1, Milano
IBAN: IT53 W 05696 01600 000061000X20 - SWIFT: POSOIT22

 

Dal 1 gennaio 2019 entra in vigore la fatturazione elettronica: qui il modulo per fornirci i dati necessari.
La fattura per le spese sarà intestata alle parti direttamente interessate dalla procedura (come previsto dalla Risoluzione del 13/06/1981 n.331350 - Min. Finanze - Tasse e Imposte Indirette sugli Affari). Non è possibile intestare la fattura allo studio legale o a soggetti diversi dai portatori di interessi direttamente coinvolti nella procedura.

download

  • fast-track-mediation-tariffe   104 K pdf
  • fatturazione-elettronica-CAM   192 K pdf