Risoluzione delle controversie

CAM ha attivato, nel corso degli anni, una serie di collaborazioni al fine di rendere ancora più efficace la propria azione.

 

Logo CPRL'accordo con il CPR prevede la promozione del 21th Century Pledge, per la gestione sostenibile delle controversie internazionali da parte delle aziende.

 

Logo CMAP

 L'accordo tra CAM e Centre de Médiation et d'Arbitrage de Paris (CMAP) permette, su richiesta delle parti, una selezione di mediatori, appartenenti ad entrambi i centri,  per la gestione di controversie italo-francesi.

 

Logo ITOTAM

 

CAM e Istanbul Chamber of Commerce Arbitration Center (ITOTAM) hanno siglato un accordo per l'assistenza logistica e organizzativa delle parti di una controversia italo-turca. I regolamenti di mediazione applicati sono quelli della CAM.

 

logo cam itacineseCAM, Camera di Commercio Italo-Cinese e il Centro di Mediazione del China Council for the Promotion of International Trade (CCPIT) sono i soci fondatori dell'Italy-China Business Mediation Center (ICBMC) per la gestione congiunta di procedure di mediazione tra aziende italiane e cinesi.

 
Logo ECDR

L'accordo tra CAM e European Centre for Dispute Resolution Ljubljana (ECDR) prevede l'amministrazione congiunta di procedure di mediazione tra le due istituzioni e la possibilità di inserire nei contratti commerciali, tra aziende italiane e slovene, una clausola di risoluzione delle controversie dedicata.

 

 

download

  • Pledge sheet (ita/eng)   1717 K pdf