Risoluzione delle controversie

Gli onorari di CAM per l'amministrazione del procedimento e gli onorari del Tribunale Arbitrale sono determinati in base al valore della controversia, secondo le tariffe allegate al Regolamento. 

Le attività incluse e quelle escluse dagli onorari CAM sono indicate nell'Allegato B del Regolamento.
I criteri utilizzati per la determinazione del valore della controversia sono indicati nell'Allegato A del Regolamento.
Le tariffe sono al netto di IVA e di altri eventuali accessori di legge.
Non è richiesto il pagamento di alcun diritto di registrazione al momento del deposito della domanda.
Per le tariffe applicabili ai procedimenti introdotti anteriormente al 1 gennaio 2016 contatta la Segreteria.

Il 20 febbraio 2010, è entrato in vigore il Decreto Legislativo 11.02.2010, n. 18 in Attuazione delle direttive 2008/8/CE, 2008/9/CE e 2008/117/CE che modificano la direttiva 2006/112/CE per quanto riguarda il luogo delle prestazioni di servizi, il rimborso dell'imposta sul valore aggiunto ai soggetti passivi stabiliti in altro Stato membro, nonche' il sistema comune dell'IVA per combattere la frode fiscale connessa alle operazioni intracomunitarie (10G0036). Si rimanda al testo del decreto legislativo per ogni ulteriore chiarimento.

Modalità di pagamento

I pagamenti possono essere effettuati:
- con assegno circolare intestato alla Camera Arbitrale di Milano;
- con bonifico intestato a 'Camera Arbitrale di Milano' c/c n. 000061000X20 Banca Popolare di Sondrio, sede di Via Santa Maria Fulcorina 1, Milano IBAN: IT53 W 05696 01600 000061000X20 - SWIFT: POSOIT22

Marche da bollo

In arbitrato si applica l'imposta di bollo su tutti gli atti e i provvedimenti del procedimento. 
Leggi le istruzioni sulle modalità di assolvimento e consulta lo schema esemplificativo degli atti dei procedimenti arbitrali CAM.
Leggi la Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate per l'assolvimento dell'imposta di bollo con modalità virtuale per gli atti e provvedimenti dei procedimenti arbitrali trasmessi con modalità telematiche.
Maggiori informazioni per l'assolvimento dell'imposta di bollo, si trovano sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

 

download

  • Risoluzione Agenzia delle Entrate per assolvimento imposta di bollo   270 K pdf
  • Marche da bollo atti arbitrali   245 K pdf
  • Istruzione marche da bollo atti arbitrali   154 K pdf
  • Tariffe in vigore dal 1° gennaio 2016   266 K pdf